STATUTO 

Art. 1 -­‐ Denominazione

È costituita “Muoviti” Associazione sportiva dilettantistica (di seguito denominata Associazione) senza fine di lucro con sede a Milano (MI) in Giovanni della Casa 19.

Art. 2 -­‐ Scopo

L’Associazione non persegue fini di lucro, promuove lo sport come strumento di maturazione personale e d’impegno sociale; s’impegna a proporre le attività sportive e psicomotorie come strumento di maturazione personale ed evoluzione psicologica. Essa organizza attività sportive, motorie dilettantistiche e tutte le forme di movimento del corpo atte a favorire benessere ed armonia nella persona.

L’Associazione può organizzare e gestire direttamente attività corsistiche e formative rivolte sia a minori che adulti anche in collaborazione con enti pubblici e/o privati. Essa potrà inoltre promuovere e organizzare attività stagionali e o residenziali purché coerenti con il proprio oggetto sociale. Rientra nell’ambito delle attività associative la gestione diretta e indiretta di strutture/impianti sportivi/aggregativi.

L’Associazione, inoltre, rispetta lo Statuto e i Regolamenti del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Essa sportiva può anche affiliarsi ad una o più Federazioni Sportive Nazionalio altri enti di promozione sportiva del CONI dei quali parimenti si impegna a rispettare lo Statuto e i Regolamenti.

I principi ispiratori sono subordinati alla convinzione che attraverso lo sport e il movimento sia possibile offrire esperienze di crescita e modelli positivi in ogni età della vita.

L'Associazione persegue i suoi obiettivi ispirandosi al principio democratico di partecipazione all’attività sportiva da parte di tutti in condizione di uguaglianza e di pari opportunità, attraverso Ia democraticità della struttura, l’uguaglianza dei diritti di tutti gli associati, l'elettività delle cariche associative.

Art. 3 – Colori sociali

I colori sociali dell’Associazione sono viola e bianco.

Art. 4 -­‐ Durata

La durata dell’Associazione è illimitata e ne possono fare parte quanti ne condividonole finalità e i principi, ne accettano lo Statuto e versano le quote sociali eventualmente previste.

Art. 5 – Soci

L’ammissione dei soci è deliberata dal Consiglio Direttivo e non è ammessa l’appartenenza associativa a tempo determinato, fatte salve le norme sul vincolo sportivo. La qualifica di socio si perde per:

•dimissione volontaria;

•morosità;

•motivato provvedimento assunto dal Consiglio Direttivo. Avverso tali provvedimenti è ammesso ricorso al Collegio regionale dei Probiviri;

•scioglimento dell'Associazione.

Art. 6 -­‐ Organi

Gli organi dell’Associazione sono: l’Assemblea dei soci, il Presidente, il Consiglio Direttivo.

Art. 7 – Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo è composto da 6 componenti. In occasione della prima riunione il Consiglio elegge tra i suoi componenti il Presidente, l’eventuale Vicepresidente e il Segretario con funzioni di amministratore. II Consiglio Direttivo rimane in carica quattro anni ed i suoi componenti sono rieleggibili.

II Consiglio Direttivo é validamente costituito con la presenza della maggioranza dei consiglieri in carica e delibera validamente con il voto favorevole della maggioranza dei presenti. In caso di parità il voto del presidente è determinante. Le deliberazioni del Consiglio, per la loro validità, devono risultare da un verbale sottoscritto da chi ha presieduto la riunione e dal Segretario. Le stesse devono essere messe a disposizione di tutti gli associati con lemodalità ritenute più idonee dal Consiglio Direttivo atte a garantirne la massima diffusione.

Sono compiti del Consiglio Direttivo:

•deliberare sulle domande di ammissione dei soci;

•redigere il bilancio preventivo e quello consuntivo da sottoporre all’Assemblea;

•fissare le date delle Assemblee Ordinarie dei Soci da indire almeno una volta all’anno e convocare l‘Assemblea Straordinaria nel rispetto delle modalità definite dall’art. 13;

•redigere gli eventuali regolamenti interni relativi all'attività sociale da sottoporre all'approvazione dell'Assemblea degli associati;

•adottare i provvedimenti di radiazione verso i soci qualora si dovessero rendere necessari;

•attuare le finalità previste dallo Statuto e l’attuazione delle decisioni dell’Assemblea dei Soci.

Articolo 8 – Il Presidente

Il Presidente è il legale rappresentante a tutti gli effetti dell’Associazione, la dirige, ne controlla il funzionamento nel rispetto dell’autonomia degli altri organi sociali.

Articolo 9 – Il Vicepresidente

Il Vicepresidente sostituisce il Presidente in caso di sua assenza o impedimento temporaneo ed in quelle mansioni nelle quali venga espressamente delegato. In case di impedimento definitivo, per qualsiasi motivo


del Presidente, rimane in carica per gli affari ordinari e per la convocazione dell’Assemblea elettiva entro 30 giorni.

Articolo 10 – Il Segretario

II Segretario è nominato anche tra gli associati non facenti parte del Consiglio Direttivo. Rimane in carica finché lo é il Consiglio Direttivo che lo ha nominato. Dà esecuzione alle delibere del Presidente e del Consiglio Direttivo, redige i verbali delle riunioni, attende alla corrispondenza, cura l’amministrazione dell’Associazione e si incarica della tenuta dei libri contabili.

Art. 11– Assemblea ordinaria

La vita dell’Associazione è regolata dall’Assemblea dei soci che si riunisce in via ordinaria almeno una volta l’anno per l’approvazione del bilancio preventivo e consuntivo e l’eventuale elezione delle cariche sociali; l’Assemblea, inoltre, può essere convocata su iniziativa del Consiglio Direttivo o su richiesta motivata allo stesso di almeno 1/3 dei soci. L’Assemblea ordinaria è valida in prima convocazione con la presenza di almeno la metà più uno dei soci aventi diritto a voto, in seconda convocazione qualunque sia il numero dei presenti. Tutte le deliberazioni vengono adottate a maggioranza dei presenti.

Art. 12 – Esercizio finanziario

Gli esercizi sociali dell’Associazione si aprono il primo gennaio e si chiudono il trentun dicembre di ciascun anno. Entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio, ovvero nel maggior termine di sei mesi in caso di motivate necessità, il Consiglio Direttivo sottopone all’Assemblea per l’approvazione il rendiconto economico-­‐finanziario e la relazione illustrativa. Dal rendiconto deve risultare, in modo chiaro, veritiero e corretto, la situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’Associazione.

Art. 13 – Assemblea straordinaria

L’Assemblea si riunisce in via straordinaria per le modifiche allo Statuto, lo scioglimento dell’Associazione. L’Assemblea straordinaria è validamente costituita anche in seconda convocazione con la presenza di almeno la metà più uno dei soci aventi diritto al voto e delibera validamente con la maggioranza di metà più uno dei presenti.

L’Assemblea, sia ordinaria che straordinaria, può svolgersi anche mediante consultazione scritta col consenso espresso dai soci per iscritto sulle singole delibere. Intervengono alle assemblee tutti i soci in regola con le eventuali quote sociali; possono votare e candidarsi alle cariche sociali i soci maggiorenni. Non sono ammesse deleghe.


Art. 14 -­‐ Patrimonio


Il patrimonio dell’Associazione è costituito dalle quote di iscrizione, dai corrispettivi versati dai soci per i servizi istituzionali, da contributi di enti pubblici e privati, da liberalità e da eventuali beni mobili e immobili di proprietà della Associazione ad essa pervenuti a qualsiasi titolo. Eventuali avanzi di gestione, fondi, riserve o capitali non possono essere distribuiti ai soci neanche in forma indiretta e devono essere utilizzati per il raggiungimento dei fini istituzionali.

Art. 15 -­‐ Quota associativa

La quota o contributo associativo è intrasmissibile a qualunque titolo.

Art. 16 -­‐ Scioglimento

In caso di scioglimento l’eventuale patrimonio residuo sarà devoluto ai sensi dell’art. 90 della L.282/2002 e successive integrazioni e modificazioni.

Art. 17 – Disposizioni finali

Per quanto non espressamente contemplato nel presente Statuto si fa espresso rimando alle vigenti norme in materia di associazionismo sportivo dilettantistico, di enti non commerciali e di associazioni senza finalità di lucro.


 
Associazione Sportiva Muoviti / Via Giovanni della Casa, 19 Milano