CORSI


Un'attività fisica adattata a specifiche problematiche come lombalgia cronica, artrosi alle ginocchia, esiti di ictus e obesità conclamata che può essere svolta in piccoli gruppi omogenei o in modo personalizzato

  • CASA DEL TEMPO CERTOSA, Via Giovanni Della Casa,19   

Mercoledì 9:30-11:30     Venerdì 13:30-15:30

  • CASA DEL TEMPO TURRO, Via E. Fonseca Pimentel, 7    

Martedì 9:30-11:30         Venerdì 9:30-11:30


Istruttore: Fabrizio Gelmi

 


Ogni persona va considerata nella sua unicità, pur all'interno di un gruppo di persone a volte ampio ed eterogeneo. La nostra azione cercherà di attenuare i limiti naturali insiti nei processi di invecchiamento, insistendo invece in modo mirato sulle potenzialità presenti.  

CENTRO PAVESI in Via De Lemene,3 

Istruttore: Gianni Ghidini

Martedì e Giovedì:    08.50 -09.45 / 09.45-10.40 

                              10.40 -11.35 / 11.35 -12.30


Martedì e Venerdì:    14.00-15.00 / 15.00-16.00


VIA ETTORE PONTI, 13 - VILLAGGIO BARONA

Istruttrice: Patrizia Mugnano

Lunedì e Giovedì : 07.45 - 08.45  / 09.00 - 10.00

Martedi e Venerdì: 08.30 - 09.30 / 09.30 - 10.30 / 10.30 - 11.30                                                                                            11.30 - 12.30



Per chi vuole scrivere, raccontarsi e ascoltare.

 Operatrice CRESCO :   Melania Villa   Tel. 333.9300172

      CASA DEL TEMPO - TURRO     Lunedì     11.00-12.30

       Via Pimentel, 5

       CASCINA TURRO      Martedì e venerdì: 10.00-12

       Piazza del governo provvisorio


La Capoeira  è un’arte marziale brasiliana

Creata principalmente dai discendenti di schiavi africani nati in Brasile con influenza indigena brasiliana, caratterizzata da elementi espressivi come la musica e l’armonia dei movimenti (per questo spesso scambiata per una danza).

La Capoeira è, nella sua origine, una lotta di liberazione dissimulata nella danza, in un gioco di arguzia. Con ogni probabilità affonda le sue origini nelle tecniche di lotta tribali dell’Africa centro-occidentale, ma si sviluppa in Brasile durante l’epoca coloniale, quando vi vennero deportati gli schiavi africani. La tradizione vuole che gli schiavi di origini africane si esercitassero nella lotta con l’intento di conquistare la libertà; l’apparenza di danza tribale li avrebbe messi al sicuro dalla punizione dei padroni. 

La Capoeira non può essere considerata solo uno sport ma una cultura, un linguaggio, un’arte, un genere musicale ed anche un modo per fare amicizia, vincere le proprie paure e tenersi in forma

La Capoeira è l’unica disciplina che cresce e si adatta ai suoi praticanti senza mai forzarne la fisicità, pur aumentandone gradualmente equilibrio, forza, senso del ritmo ed elasticità


Associazione Sportiva Muoviti / Via Giovanni della Casa, 19 Milano